#23

Gentile Lettore,
non c’è un altro modo per dirlo: il detersivo per piatti deve essere a base di limone e aceto. È solo grazie all’azione sgrassante di questi due ingredienti che il risultato può essere ottimale: la sua allergia a tali elementi è un problema che non può essere risolto in alcun modo, se non indossando degli appositi guanti o pagando qualcuno che lavi i piatti al suo posto. Ha provato a produrre del detersivo in casa? Si può fare, servono poche cose: un barattolo di vetro, una pentola, un imbuto e un frullatore. Le basterà bollire dei limoni fino a quando non saranno morbidi; quindi li taglierà a pezzetti di una dimensione qualunque dopo averli privati dei semi e li frullerà, filtrandoli con un colino e versando infine il tutto in una pentola con acqua, aceto e sale. Si ricordi di mescolare numerose volte durante il processo di ebollizione. Con il frullatore a immersione, dopo aver spento il fuoco, amalgamerà il composto e lo trasferirà in un contenitore di qualsiasi grandezza. Se anche così le sue mani dovessero squamarsi e prudere, dovrebbe prendere in considerazione l’idea di usare stoviglie di plastica.
Distinti saluti dalla Redazione.

Annunci

4 thoughts on “#23

  1. Cara theosloreview, essendo una persona molto priga ma moderna, mi può consigliare un modello di lavastoviglie? e la lavastoviglie può essere un’alternativa seria ed efficace?
    Grazie di esistere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...