#12

Il panino con la porchetta accomuna l’élite letteraria del Paese con la popolazione normale: in fila al chioschetto del Padiglione Uno, al Salone Internazionale del Libro di Torino, è possibile incontrare editori, autori, lettori, librai e gente.
Mediamente sono stati preparati circa 1.500 panini con la porchetta al giorno, con una punta di 1.800 nel weekend e un minimo di 950 durante i restanti tre giorni feriali: il panino con la porchetta è stato la pietanza più consumata al Salone Internazionale del Libro di Torino, insieme alle patate a elica fritte (“Un classicone” è il commento che rimbalzava tra gli stand), patate che tuttavia quest’anno hanno riscontrato un abbassamento di popolarità – come ha reso evidente un sondaggio che ha rilevato un 56% di insoddisfatti perché “troppo poco croccanti” oppure “troppo oleose”.
Per quanto riguarda le bibite, a farla da padrona è stata la Coca Cola; solo al terzo posto la birra, preceduta dall’acqua naturale. Crollo verticale per l’acqua frizzante e l’acqua Ferrarelle, forse per colpa della crisi che quest’anno ha colpito il concetto di “acqua”.
L’altra tendenza del Salone Internazionale del Libro di Torino 2013 è stato il Caffè Zero, la nuova esperienza di gusto del brand Algida. Sempre per quanto riguarda i “freddi” è ancora la storica azienda italiana a detenere il dominio con il “Cornetto” (38% delle preferenze) e il sempreverde “Magnum” (25%); a picco i gelati-biscotto, i ghiaccioli e le granite.
“Mi sono divertito molto, ma ho avuto difficoltà a trovare il ristorante a buffet al piano di sopra”, ha dichiarato una persona.

Annunci

One thought on “#12

  1. #13 – The Oslo Review

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...